Le Sirene e i Marinai uniti contro le Trivelle

Care Pin Up e Cari Amici se siamo uniti riusciremo a difendere il mare, vi prego di leggere e far sapere a tutti i vostri contatti che il 17 aprile sarà una giornata fondamentale per tutelare il Mediterraneo.

Il LABORATORIO DELLE SIRENE VOTA SI
PER FERMARE LE TRIVELLE NEL MEDITERRANEO
FALLO ANCHE TU!

 

 17 APRILE 2017 VOTA SI CONTRO LE TRIVELLE IL LABORATORIO DELLE SIRENE SOPHIE LAMOUR


17 APRILE 2017 VOTA SI CONTRO LE TRIVELLE IL LABORATORIO DELLE SIRENE SOPHIE LAMOUR

Il Consiglio dei ministri, il 10 febbraio scorso, ha approvato il decreto per l’indizione del referendum popolare relativo all’abrogazione della previsione che le attività di coltivazione di idrocarburi relative a provvedimenti concessori già rilasciati in zone di mare entro dodici miglia marine, abbiano durata pari alla vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale. La consultazione si terrà il 17 aprile prossimo.

CHE COS’È IL REFERENDUM ABROGATIVO? – Il referendum abrogativo è disciplinato dall’art. 75 della Costituzione. Si ricorre a questo tipo di referendum per deliberare l’abrogazione parziale o totale di una legge quando lo richiedano cinquecentomila elettori o cinque consigli regionali: nel caso del referendum del 17 aprile i Consigli regionali che hanno chiesto la consultazione sono stati 10. Hanno diritto di partecipare al referendum tutti i cittadini chiamati ad eleggere la Camera dei Deputati. La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, il cosiddetto quorum, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi (50 per cento degli iscritti al voto su base nazionale + 1 elettore)

QUANDO SI VOTA – Si vota domenica 17 aprile dalle 7 alle 23.

COSA SI VOTA – Si vota per l’abrogazione del comma 17, terzo periodo, dell’articolo 6 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, come sostituito dal comma 239 dell’articolo 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208, limitatamente alle seguenti parole: “per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale”. Questa norma permette la ricerca e lo sfruttamento di giacimenti petroliferi o di gas naturale nel territorio nazionale compresi i mari entro le dodici miglia dalla costa. Chi vuole l’abrogazione di questa possibilità deve votare Si.

CHI PUÒ VOTARE – Possono votare tutti i cittadini italiani e che hanno compiuto il 18mo anno di età alla data di domenica 17 aprile 2016. Grazie alle modifiche introdotte con legge 6 maggio 2015, n. 52 alla legge sul voto all’estero (L. 459/2001), per la prima volta anche gli italiani temporaneamente all’estero potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari.

COME SI VOTA – Per votare l’elettore deve esibire la tessera elettorale e un documento di riconoscimento personale (carta d’identità ad esempio, il passaporto ecc.ecc.). Nel caso la tessera elettorale non risulti più utilizzabile per l’esaurimento di tutti gli spazi relativi alla certificazione del voto occorre, prima di presentarsi a votare, richiedere una nuova tessera elettorale.

ELETTORI RESIDENTI ALL’ ESTERO ED ISCRITTI ALL’AIRE – Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’Aire (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) riceveranno come di consueto il plico elettorale al loro domicilio. Si ricorda che è onere del cittadino mantenere aggiornato il Consolato circa il proprio indirizzo di residenza. Chi invece, essendo residente stabilmente all’estero, intende votare in Italia, dovrà far pervenire al consolato competente per residenza un’apposita dichiarazione su carta libera che riporti: nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, indicazione del comune italiano d’iscrizione all’anagrafe degli italiani residenti all’estero, l’indicazione della consultazione per la quale l’elettore intende esercitare l’opzione. La dichiarazione deve essere datata e firmata dall’elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità del richiedente, e può essere inviata per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al Consolato anche tramite persona diversa dall’interessato entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del Decreto del Presidente della Repubblica di convocazione dei comizi elettorali. Questa dichiarazione andava però presentata entro il 26 febbraio scorso

ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO (minimo tre mesi) – A partire dalle consultazioni referendarie del 17 aprile prossimo, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani . Tali elettori che intendano partecipare al voto dovranno far pervenire al Comune d’iscrizione una opzione valida per un’unica consultazione. L’opzione di voto per corrispondenza deve pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali (con possibilità di revoca entro lo stesso termine). Saranno comunque ritenute valide le opzioni pervenute entro il trentesimo giorno antecedente la votazione in Italia (venerdì 18 marzo 2016).

COME SI INVIA IL VOTO – L’opzione può essere inviata per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al comune anche da persona diversa dall’interessato (nel sito www.indicepa.gov.it sono reperibili gli indirizzi di posta elettronica certificata dei comuni italiani). La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’ufficio consolare (Consolato o Ambasciata) competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (trovarsi per motivi di lavoro, studio o cure mediche in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale; oppure, essere familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni.

TAGS

Meteo a Genova: sabato rialzo delle temperature con Tempesta Burlesque

Sabato 23 gennaio al Teatro Giannelli alle 21.00
Dopo Roma e Luino approda a Genva la commedia in rosa scritta e diretta da Deborah Carelli, in cui  l’arte del burlesque divide e unisce i percorsi di donne molto diverse, che per necessità entreranno nel mondo del burlesque grazie a Tempesta de Ville interpretata da Sophie Lamour
Il progetto della compagnia genovese è sostenuto personalmente dalla regista romana Manuela Tempesta del film “Pane e Burlesque” con Sabrina Impacciatore.

 

Tempesta Burlesque a Genova

Tempesta Burlesque a Genova

Trama
La VINTAGE THEATRE COMPANY, compagnia teatrale nata in seno all’associazione culturale genovese L’AMOUR BURLESQUE, finalmente nella “sua” città con TEMPESTA BURLESQUE, liberamente ispirata al film “Pane e Burlesque” (Regia di Manuela Tempesta. E’ una storia di donne che si riscattano attraverso l’arte del burlesque sfidando il perbenismo della società in cui vivono; sfidate a partecipare ad un importante contest di burlesque… che succederà? Tempest DeVille, le Twinkle Stars e le Toxic Girls vi aspettano per una serata indimenticabile!

tempesta burlesque

tempesta burlesque

TAGS

Le Sirene e le Pin Up a Libroterapia

Sirene Guardiane dell'Acqua

Sirene Guardiane dell’Acqua

Sabato 16 gennnaio 206 a Perugia arriva Il Laboratorio delle sirene  per presentare il libro “Sirene : Guardiane dell’acqua” insieme alla visione femminile de “Il Vero Libro delle Pin Up” all’interno del ciclo di incontri di Libroterapia condotto da Lucia Magionami, in cui i libri diventano terapia.
Il gruppo di libroterapia si ritrova una volta al mese e attraverso il libro parla dei sentimenti e delle emozioni. Il libro è’ solo uno strumento per indagare l’anima delle persone che fanno parte del gruppo.Il gruppo è’ gestito da una psicoterapeuta Lucia Magionami che sceglie di volta in volta il romanzo per il successivo incontro. Alla fine del ciclo di incontri verrà svelato il tema del viaggio che lega i vari romanzi

IL VERO LIBRO DELLE PIN UP DI SOPHIE LAMOUR

IL VERO LIBRO DELLE PIN UP DI SOPHIE LAMOUR

Il libro: Sirene Guardiane del Mare
Le sirene incantano le menti,salvano le acque, proteggono l’anima dell’umanità in un sogno chiamato realtà. Un avvincete racconto sul mondo magico delle sirene in cui storia, religione, mito, arte, navigazione ed ecologia si uniscono misteriosamente nella creatura più sensuale e sfuggente degli abissi.Inoltre illustrazioni e fiabe a cura di M.Lisi Vaiani in esclusiva per il progetto ambientalista “Il Laboratorio delle Sirene”.

http://sophielamour.wix.com/sirene


 

TAGS

A Roma arriva…Tempesta Burlesque!!!

Tempesta burlesque

Tempesta burlesque spettacolo teatrale alfemminile

Per la prima volta in scena, la VINTAGE THEATRE COMPANY, compagnia teatrale nata in seno all’associazione culturale genovese L’AMOUR BURLESQUE, rappresenterà in prima nazionale TEMPESTA BURLESQUE, commedia scritta e diretta da Deborah Carelli.
Liberamente ispirata al film “Pane e Burlesque” di Manuela Tempesta, la commedia è una storia di donne che si riscattano attraverso l’arte del burlesque sfidando il perbenismo della società in cui vivono; sfidate a partecipare ad un importante contest di burlesque… che succederà?
Tempest DeVille (interpretata da Sophie Lamour), le Twinkle Stars e le Toxic Girls vi aspettano per una serata indimenticabile.
E c’è di più: sabato e domenica ci sarà un travolgente workshop di burlesque per tutte le signore curiose di provare un’arte in cui regnano la sensualità, il divertimento e l’autoironia! Non ci sono limiti di età, altezza e peso… il burlesque è un’arte per tutti.
VI ASPETTIAMO!

Giorni e orari:
SPETTACOLO: SABATO 21 novembre 2015 ore 21
DOMENICA 22 novembre ore 17

WORKSHOP: SABATO 21 novembre ore 15-17
DOMENICA 22 novembre ore 11.15-13.15

POSSIBILITA’ DI PARTECIPARE ANCHE AD UN SOLO GIORNO.
Sconto per chi fa il pacchetto completo (workshop + spettacolo)

INFO E PRENOTAZIONI: L’AMOUR BURLESQUE
cell. 340 4910024 – lamourburlesque@rocketmail.com

TAGS

La notte delle Streghe a Genova: arriva il Ghost Tour

Ghost Tour 31 Ottobre 2015
Dalle ore 19,30 Piazza Matteotti Genova

Non Occorre Prenotare – Partecipazione Gratuita

 

Iniziativa organizzata dal Comune di Genova, con la collaborazione organizzativa delle associazioni partecipanti.

 

NB il Ghost Tour non è la Festa di Halloween, questa edizione è quella rinviata a causa del mal tempo lo scorso 23 giugno

 

Ore 19,30

“The Dark Side of Musical”

La magia del musical in una notte magica tra fantasmi, streghe e vampiri con Canti e danze tratti dai Musical:

Wicked, The Phantom of the Opera, La danza dei Vampiri e The Rocky Orror Picture Show.

a cura delle Compagnie T & M Live – Regia di Susanna Tagliapietra e della Compagnia  GDS Dance Company Italia Coreografie di Ciro Venosa.

 

Ore 20,30

Distribuzione gratuita fino a esaurimento delle Cartine che serviranno per trovare le piazze dove si svolgeranno le performance fantasmatiche.

Un intrigante e misterioso viaggio alla scoperta di vecchie e nuove leggende tra i tesori del Centro Antico di Genova e dell’Aquario di Genova.

 

La partecipazione al Ghost Tour potrà essere svolta in forma, individuale o collettiva

Grazie all’utilizzo di una cartina del Centro Antico. Il visitatore potrà orientarsi nel groviglio dei carruggi genovesi trovare 10 piazze ed assistere alle simpatiche performance svolte in chiave: storica, teatrale, musicale e di danza.

Le performance verranno ripetute dalle ore 21.00 alle ore 23,15

 

 

 

In Centro Storico e Porto Antico le tappe del Ghost Tour

 

Les Sorcières de L’Amour Burlesque Da Piazza Matteotti al Porto Antico

Sfilata itinerante e interattiva col pubblico ispirata alle donne vittime della caccia alle Streghe

dedicata alla storia di Gostanza da Libbiano

L’Amour Burlesque diretto da Sophie Lamour insieme al Teatro diretto da Deborah Carelli

 

La leggenda di Scarpe e Lin – Vico Dritto Ponticello

A Sestri Ponente, ancor oggi, si narra di un malefico agnellino nero trovato da due donne sulla Strada del Monte Gazzo. Dopo che le donne lo presero in braccio, divenne pesantissimo e si tramutò  in un terribile demone, con gli occhi rossi come il fuoco.

Gruppi Storici Sextum e Sestrese

 

La Leggenda di Fosca dei Fieschi – Campo Pisano

Rivive il dramma d’amore di Isabella Fieschi, battezzata a furor di popolo “Fosca”e del suo sfortunato amante. In quel di Savignone le due anime cercano ancor oggi ricongiungersi, ma sono prepotentemente divise dall’apparizione di un enorme serpente: si dice essere Luchino marito d’Isabella, il quale stemma blasonato è appunto un grosso biscione bicefalo.

Gruppi Storici  Fieschi e Doria

 

La leggenda di Aisha Kandisha – Piazzetta San Luca
si manifesta sotto sembianze umane, spesso come una donna bellissima, la si può riconoscere da un particolare: ha zampe di cammello al posto dei piedi e delle gambe

Hanaita e la compagnia di danze orientali Persepolis
 

La Leggenda del ponte del Diavolo di Isola del Cantone – Piazza Grillo Cattaneo

La Legenda del Ponte di Zan di Isola del Cantone. Nel pressi del castello della Pietra vi è il Ponte di Zan che la leggenda dice essere stato costruito dal diavolo in una sola notte in cambio della prima anima che lo avrebbe oltrepassato a lavori ultimati.

Compagnia Teatrale La Pinguicola

 

Una Strega chiamata Caterina – Piazza San Giovanni il Vecchio

In una piazza di Genova una lastra di pietra  pare sprigioni calore anche d’inverno. Su quel punto del terreno nel settembre del 1630 fu eretto un rogo sul quale fu arsa viva  la strega Caterina, detta la Cagna Corsa. La notte prima dell’esecuzione i dubbi le tormentano lo spirito, e i rimorsi sono tremendi quanto il supplizio che dovrà affrontare  al momento della  condanna.

Compagnia Teatrale la Pinguicola

 

Notte di San Giovanni sul Monte Castello – Piazza Santa Maria in Passione

Il bene e il male, si scontrano a passi di danza,  nel contrasto tra la notte dominata da creature maligne  e le anime di morti tumulati  in terra sconsacrata,  e il giorno con il suono delle campane che relegano queste creature nelle viscere della collina di castello

Gruppo di Danza  Zara

 

Diavoli ed Indiavolati all’Ombra della Lanterna – Piazza della Scuole Pie

In Italia Meridionale il morso della Tarantola creava al malcapitato delle convulsioni che potevano essere scambiate per possessioni demoniache. Il ballo ma sopratutto il suono del tamburello esercitava sul malcapitato un’azione terapeutica ed esorcistica.

Gruppo Folclorico I Kalimba

 

La Pulzella d’Orlèans – Piazza Negri

Rivive la storia della paladina di Francia, ribattezzata  la Pulzella d’Orlèans.  Una  donna diventata santa che grazie al  suo sacrificio  riunificò la Francia. Osteggiata dai suoi nemici e tradita dai suoi amici la storia ci parla dei suoi  successi e del rogo che pose fine alla sua vita terrena.

D & E Animations

 

L’Abate Maggiolo, l’Ossesso di Murta  – Piazza delle Lavandaie

Correva l’anno 1778 e a tal Abate Bartolomeo Maggiolo sacerdote del clero secolare, accadde qualcosa di veramente sconvolgente. Il prelato cominciò a esprimersi in  una lingua della quale non si capiva l’espressione idiomatica. I più dotti tra gli ecclesiastici decretarono l’oscura sentenza: l’abate era posseduto dal Demonio

Gruppo Storico I Gatteschi

 

TAPPA NEWS PER L’OCCASIONE

ALL’INTERNO DEL SOLO PADIGLIONE CETACEI DELL’ACQUARIO DI GENOVA

A cura di Explora Genova

– La Storia Di Pacciugo e Pacciuga a cura dei figuranti del Gruppo Folclorico Città di Genova

– La Legenda della Sirena di Bocca di Magra a cura del Laboratorio delle Sirene diretto da Sophie Lamour con la Partecipazione di Peo Cerca Vento

 

Partecipano il Gruppo Storico I Viaggiatori del Tempo e il Gruppo “Amour Burlesque “

 

la cartina del Ghost Tour può anche essere scaricata dal sito www.ghosttour.it

 

 

 

Animano il  Ghost Tour:

Circolo Culturale Fondazione Amon, Accademia delle Arti Magiche, Gruppo D & E Animations, Gruppo Viaggiatori del Tempo, Gruppo Storico Fieschi di Casella , Gruppo Storico Doria, Gruppo Storico Sextum, Gruppo Storico Sestrese, Gruppo Storico I Gatteschi, Scuola di Danza Zara , Hanaita e il Gruppo di danze Orientali Persepolis, Compagnia Balestrieri del Mandraccio, Gruppo Folck Citta di Genova,Gruppo T & M, GDS Italia Dance,l’Amour Burlesque .

 

Il pubblico potrà chiedere informazioni scrivendo un Email all’indirizzo fondazioneamon@live.it

GHOST TOUR 2015 IL LABORATORIO DELLE SIRENE SOPHIE LAMOUR ACQUARIO DI GENOVA

GHOST TOUR 2015 IL LABORATORIO DELLE SIRENE SOPHIE LAMOUR ACQUARIO DI GENOVA

GHOST TOUR 2015 IL LABORATORIO DELLE SIRENE SOPHIE LAMOUR ACQUARIO DI GENOVA

GHOST TOUR 2015 IL LABORATORIO DELLE SIRENE SOPHIE LAMOUR ACQUARIO DI GENOVA

GHOST TOUR 2015 IL LABORATORIO DELLE SIRENE SOPHIE LAMOUR ACQUARIO DI GENOVA

GHOST TOUR 2015 IL LABORATORIO DELLE SIRENE SOPHIE LAMOUR ACQUARIO DI GENOVA

TAGS

Apre il sipario…Let’s Burlesque!

Sophie Lamour L'Amour Burlesque

Sophie Lamour L’Amour Burlesque

L’Amour Burlesque sta per riaprire il sipario!
Sarà un anno pieno di novità, in cui Burlesque e Pin Up Dance saranno protagonisti per esaltare la femminilità, stuzzicare la fantasia,  divertendosi e tornando a credere nelle proprie potenzialità senza prendersi troppo sul serio!
A Genova con L’Amour Burlesque e naturalmente in giro per il Bel Paese, itinerante da nord a sud…Seguite gli aggiornamenti su facebook!
E ricordate che se amate questo mondo dovete leggere i libri: Il Vero Libro delle Pin Up disponibile qui http://www.lulu.com/shop/sophie-lamour/il-vero-libro-delle-pinup/paperback/product-16670711.html e I Love Burlesque disponibile qui http://www.lulu.com/shop/sophie-lamour/i-love-burlesque/paperback/product-21810360.html

Per ulteriori informazioni potete inviare una mail a sophi.lamour@gmail.com

Inoltre non perdetevi l’inaugurazione dell’anno a Genova con Vintage Party in sede ecco le info qui sotto

Inaugurazione L'Amour burlesque a Genova con Sophie Lamour

Inaugurazione L’Amour burlesque a Genova con Sophie Lamour

TAGS

Presentazione del Vero Libro delle Pin Up al Pop Up Lab di Cascina

A Cascina una lezione per diventare una Vera Pin Up
Una iniziative per tutte le ragazze ideata da NonsolopinUp  Sabato 23 e Domenica 24 maggio all’interno dell’evento Pop Up a Cascina (Pi) saranno due giornate speciali di incontro per conoscere n maniera piu’ approfondita lo stile vintage e intramonabili delle Pin Up anni 50: con lezione di trucco e la presentazione del libro “Il Vero Libro delle Pin Up” di Sophie Lamour.
Per tutte quelle che verrano ci sarà una super sorpresa!

Dove: ” vieni allo spazio 6…. per vivere un vero salto nel tempo…tornare agli anni 50, tra gonne a ruota, eyeliner…e molto altro”

Non solo Pin Up e Sophie Lamour insieme per farvi viverre una giornata vintage

Non solo Pin Up e Sophie Lamour insieme per farvi viverre una giornata vintage

Pop Up Lab: LE PIN UP SONO ALLO SPAZIO 6

Pop Up Lab: LE PIN UP SONO ALLO SPAZIO 6

IL VERO LIBRO DELLE PIN UP DI SOPHIE LAMOUR

IL VERO LIBRO DELLE PIN UP DI SOPHIE LAMOUR

TAGS

Uno spettacolo da favola: Disney Burlesque Parade

Burlesque Disney Parade con Sophie LamourBurlesque Disney Parade con Sophie Lamour

Il 31 maggio 2015 al Teatro Instabile, L’Amour Burlesque porta in scena uno spettacolo spettacolare a partire dalla triade dedicata alla bellezza: Beauty in the World, in Hollywood e in Histotory. Un viaggio rocambolesco dedicato alla donna che passa dalle dive del cinema, appronda in Paesi Lontani per concludere con le figure femminili piu’ rappresentative nella storia: tutto con un messaggio importante “DIRE BASTA ALLA VIOLENZA SULLE DONNE“.
Ma non finisce qui, infatti la grande festa de L’Amour Burlesque prosegue con la favolosa “Disney Burlesque Parade”ideata da Sophie Lamour, in cui le sexy principesse disney faranno emozionare con la loro inarrestebile allegria e sensualità condita con un pizzico di malizia… ci saranno tutte: Belle, La fatina di Cenerentola, Ursula, La Bella Addormentata, Crudelia de Mon, La Sirenetta. Esmeralda e ilGobbo, Jasmin, Biancaneve e i 7 nani, il Re Leone e naturalmente Malefica. Uno spettacolo pazzesco pieno di effetti speciali, costumi favolosi cura nei dettagli e muusiche da sogno…
Uno spettacolo sorprendente con  Le Parisiennes, Le Frizzy Girles, Le G’lamour Ladies, Le Pin Up del Tigullio e Le Pupe di Egoenergy….ma le sorprese non finiscono!
Per informazioni
Prenota il tuo biglietto telefonando al 340 4910024 o scrivendo a lamourburlesque@rocketmail.com

Teatro Instabile

Via Antonio Cecchi, 19, 16129 Genova, 16129 Genova

Domenica 31 maggio alle ore 20.45
Evento su Facebook https://www.facebook.com/events/464768777020319/
TAGS

Il Laboratorio delle Sirene apre i battenti!

Il Laboratoro delle Sirene: come lavorare con le conchiglie

Il Laboratoro delle Sirene: come lavorare con le conchiglie

Care Pin Up,
devo scusarmi per la mia assenza, ma sono certa che mi perdonerete!
Ormai erano anni che stavo lavorando a un progetto per me profondamente legato all’iconografia delle  Pin Up..e oggi finalmente è diventato realtà!
Apre il primo e unico Laboratorio delle Sirene itinerante in Italia.

Il Laboratorio delle Sirene ha come scopo lo sviluppo della fantasia

è un viaggio fantastico tra storia, leggende, canzoni, danze per amare e imparare a vivere il mare rispettando il suo ecosistema. Il corso si articola in differenti fasi e si riferisce al pubblico femminile dai 14 in su accompagnate dalla mamma e per tutte colore che amano e sognano di diventare una sirena come artiste di strada di mare:

 

  1. Storia e Leggende (in cui si affronta la tematica delle Sirene al punto di vista storico, leggendario, fiabesco e artistico)
  2. Musica e Canto     (in cui si ascoltano e analizzano le canzoni piu’ celebri dei lupi di mare, e si inizia a intonare un canto tipico di una sirena)
  3. Nuotare e Danzare (in cui ci si muove in acqua con movenze sinuose, e si imparano i prmi rudimenti di una danza)
  4. Trucco e Parrucco (fase in cui si impara come apparrire come una perfetta principessa degli abissi)
  5. Costruire e Inventare gli oggetti e i costumi della sirena con effetti speciali
  6. Rispettare e conoscere il mare

    Visitate il sito…e se volete ulteriori informazioni scrivetemi a sophi.lamour@gmail.com

TAGS

Essere Bettie Page per un giorno!

Stage di burlesque dedicato a Bettie Page con Sophie Lamour
Stage di burlesque dedicato a Bettie Page con Sophie Lamour

A Genova il 12 aprile arriva un super corso di burlesque dedicato al Mito di Bettie Page!

Workshop dedicato alla più maliziosa ed irriverente delle PinUp! Studieremo i suoi act, la sua ironica sensualità, il modo di truccarsi e le pettinature, per renderle omaggio con la nostra personale interpretazione- NO NUDITA’ NE’ VOLGARITA’: solo voglia discoprire, divertendosi, una delle mille sfaccettature della nostra femminilità!

Orario: 10.30-13/14-17.30

Lo stage è a numero chiuso e dedicato alle sole donne.

Prenotazione obbligatoria al 340 4910024 o via mail a lamourburlesque@rocketmail.com

SCONTO a chi perfeziona l’iscrizione entro il 2 APRILE!

TAGS